PRODUZIONE MOBILI DA GIARDINO TRA PARMA E REGGIO EMILIA

Per godere del giardino sempre, in qualunque stagione e con qualsiasi clima, è quasi doveroso valorizzare l’esterno con arredi contemporanei ed essenziali prestando sempre particolare attenzione al look di mobili e complementi, rigorosamente in linea con mode e tendenze dell’outdoor.

Da sempre dedicati ai mobili da giardino, troviamo materiali come vimini, paglia, giunco e rattan; questo perché rappresentano un continuo con l’ambiente naturale, nel quale sono immersi, ma anche perché hanno il particolare dono di attribuire un effetto cromatico e tattile inconfondibile.

Noi di Oscar Legno Snc siti a Reggio Emilia, a due passi da Parma, ci occupiamo della produzione di fioriere, armadi ecc.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni su costi di arredo esterno; siamo attivi tra le provincie di Parma e Reggio Emilia.

Applichiamo prezzi bassi e uno sconto produzione molto vantaggioso su tutti i mobili da giardino.

CORRETTA MANUTENZIONE DEL LEGNO

Con l’arrivo del mese di maggio e quindi della bella stagione è comune rispolverare da garage e soffitte i vecchi mobili da giardino.

Se non li si vuole sostituire, si possono eseguire piccoli lavoretti per ripristinare al meglio il loro aspetto.

Per prima cosa, è importante sapere che, nonostante siano pensati per l’esterno, sarebbe meglio proteggerli comunque dalle avversità atmosferiche, coprendo, soprattutto le varianti in legno, con teli e fogli in plastica, o se possibile, riporli sotto un porticato.

Nel caso in cui questo non fosse possibile, vanno però trattati con oli e prodotti specifici per l’esterno, una o due volte all’anno; infatti, perché siano belli e ancora esteticamente presentabili, gli arredi outdoor in legno, devono conservare la loro lucentezza.

Questa caratteristica viene facilmente ridata al legno, tramite una pulizia profonda e apposita, che ne custodisce anche l’aspetto nel tempo.

PROCEDIMENTO

Innanzitutto bisogna procedere con l’utilizzo di un detergente, possibilmente neutro, così da non trasformare l’aspetto del legno, grazie al quale si riesce a rimuovere le macchie di sporco superficiale, senza intaccare l’olio che è stato steso anche negli anni precedenti.

La stesura si deve effettuare con una spazzola e un panno umido, in modo da togliere prima lo sporco in eccesso e successivamente risciacquare senza rovinare la superficie.

Fatto ciò, si può procedere con l’asciugatura al sole e la stesura dell’olio di finitura lucidante ed impregnante per esterni.

Nel caso in cui i mobili appaiano rovinati e usurati, le operazioni sono un po’ più complesse e rivolte a conferire un aspetto pulito e nuovo ai nostri complementi per il giardino.

In commercio sono presenti appositi prodotti per procedere alla rimozione dello sporco difficile, ma per fare questo, ci si può anche avvalere di una levigatrice, prima della stesura dell’olio di protezione finale e di un altro olio di lucidatura.

Contattaci per saperne di più.